Affrontare una perdita nel Forex

perdere soldi con il forex

Arriva per tutti il momento del primo trade in perdita, quel maledetto stop loss preso per pochi pips. Abbiamo fatto un’analisi perfetta, impostato un ordine pendente e niente, il mercato ci ha dato torto.

Perdere non è bello, questo è appurato, ma nel Forex uno stop loss significa intaccare il capitale investito, situazione che amplifica l’impatto emotivo dell’accaduto.

Prima di tutto, voglio ripetere che per fare trading con la mente sgombra, non bisogna investire capitali indispensabili alle spese quotidiane. Troppo spesso ci si butta in questo mercato perché non c’è lavoro e si cerca un modo per guadagnare dei sodi, invogliati dalle pubblicità dei broker senza scrupoli e dei pseudo-formatori.

Ricordiamo anche che prima di operare con denaro reale è importante procedere con lo studio dell’analisi tecnica e la pratica con un conto demo. Periodo che non può essere limitato a poche settimane, anzi sono necessari mesi di gavetta, a volta anche anni.

Detto questo, una volta entrati nel mercato con un conto reale, bisogna fare i conti con le perdite. Queste ci saranno sempre, non possiamo evitarle ma le dobbiamo affrontare e gestire.

Non farti influenzare dalla tua ultima operazione

Questo è molto importante. Troppo spesso, i traders sono condizionati dal risultato dell’ultima operazione che hanno compiuto. Per carità, alcune situazioni sono difficili da accettare, uno stop loss preso per una manciata di pips, notizie metereologiche che influenzano i prezzi del petrolio o del gas naturale, facendo crollare le quotazioni. Ma non dobbiamo mai parlare di sfortuna. La superstizione va bene per il gioco d’azzardo, non per il Forex.

La reazione che si ha in questi casi, fa la differenza tra un dilettante e un trader professionista. Tu cosa fai quando registri una perdita del genere? Come reagisci? Sono queste le situazioni più pericolose per il tuo capitale.

Una persona emotiva vuole rifarsi subito, non accetta la perdita, si sente tradito dal mercato. Ha studiato, ha fatto le cose per bene, ha individuato un buon livello di entrata a fronte di un segnale operativo inequivocabile. Adesso è il momento di rimanere calmi, il mercato si rispetta sempre, anche quando ci fa questi scherzetti.

Accetta e rispetta il mercato

Nei forum di forex leggo molto spesso delle discussioni in cui gli utenti chiedono come fanno i traders più esperti ad evitare le perdite. Mi viene da pensare che forse i principianti danno troppo credito ai proclami che vengono scritti nei blog di trading. Ricorda che le perdite nel trading sono inevitabili e chi condivide i suoi risultati, molto spesso omette di postare le operazioni che non sono andate a buon fine.

Fidati solamente delle persone che condividono un diario di trading certificato, come può essere un profilo su MyFxBook, dove è possibile esaminare completamente una strategia di trading, con tutto l’andamento, comprensivo di drawdown.

Impara ad accettare lo stop loss, consideralo come l’unico costo che devi sostenere per fare trading sul mercato. Lo stop loss è tuo amico, ti permette di limitare i costi e salvaguardare il capitale.

A fare trading quando le cose vanno bene sono capaci tutti, il vero trader professionista si vede nel momento di difficoltà, da come riesce a continuare ad andare avanti dopo uno o più ordini andati male.

Non cercare altri segnali forex per rimediare

Come ripeto spesso, non siamo giocatori di azzardo. Quando un’operazione va in stop loss, non dobbiamo farci prendere dallo sconforto e cercare subito una nuova opportunità per rifarci la bocca. Quando si perde, la nostra mente è offuscata da sentimenti negativi. Chiudi la piattaforma di negoziazione e vatti a fare una passeggiata. Quando hai smaltito la rabbia o la disperazione, riapri i grafici e cerca di capire qual è stato l’errore che hai commesso, se c’è stato. Magari lo stop loss si poteva evitare con un po’ di tolleranza in più, oppure non hai considerato un evento macroeconomico importante che ha causato eccessiva volatilità, provocando movimenti anomali sulla quotazione.

Se poi ritieni che la tua analisi è stata perfetta, va bene così. Il mercato Forex è anche questo, imprevedibile e spietato.

Apri un conto di trading

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *