Trading con l’analisi di TimeFrame Multipli

Trading in multiframe

Multiple Time Frame Analysis è una tecnica di trading che analizza la stessa coppia di valute su orizzonti temporali diversi nei grafici.

Il vantaggio di questa strategia è che osservando diversi timeframe, l’operatore è in grado di disporre di un quadro più dettagliato di come la coppia è in movimento e fare un ingresso più oculato nel mercato.

Generalmente si scelgono 3 orizzonti temporali e su tali timeframe si baserà la strategia di negoziazione del trader. Un operatore con una prospettiva di più lungo termine può scegliere un settimanale, un Daily e un grafico a 4 ore. Un trader molto più di breve termine magari può scegliere una di 4 ore, 1 ora, e un grafico di 15 minuti.

La chiave è quella di utilizzare il grafico più a lungo termine per determinare il “quadro generale” e la direzione in cui fare il trade. Quindi utilizzare il minor time frame per “sintonizzare” gli ingressi e le posizioni in quella direzione.

Forse avete sentito l’espressione “esistono trend all’interno dei trend“. Ad esempio, su un grafico giornaliero, il trend può essere una tendenza rialzista, mentre su un grafico di 4 ore la tendenza può essere ribassista e su un grafico di 1 ora può essere piatta… tutte situazioni sulla stessa valuta.

In questo scenario, la tendenza prevalente è basato sul grafico Daily – che è rialzista. All’interno di questa tendenza rialzista, tuttavia, vi è un ritracciamento che si sta formando sul grafico a 4 ore.

Ritracciamento che probabilmente finisce a un certo punto e poi il time frame di 4 ore entrerà in allineamento con il grafico giornaliero. Per lo stesso motivo, nel time frame a 4 ore, esiste una tendenza ad 1 ora. Poiché tale tendenza di 1 ora entra in allineamento con il 4 ore, che a sua volta si allinea con il grafico giornaliero, un punto di ingresso ad alta probabilità potrà presentarsi.

In breve, vogliamo entrare nel trade quando i time frame minori hanno completato un ritracciamento e stanno iniziando a muoversi nella direzione prevalente del mercato. Quello sarà il nostro segnale d’ingresso.

Guardiamo ad alcuni grafici di Aud/Usd

Grafico giornaliero

Sul grafico giornaliero possiamo vedere una situazione non molto chiara. La valuta si trova nei pressi di un supporto in seguito ad una correzione di un movimento ribassista. Noi sappiamo che vogliamo cercare opportunità in vendita.

Tuttavia visto che la situazione è un pò ingarbugliata, potrebbe non essere un momento propizio per fare il trade perché potremmo subire una inversione.

Vediamo un time frame inferiore

Grafico a 4 ore

Sul grafico a 4 ore abbiamo la conferma della situazione precedente. Un trader potrebbe provare una vendita su questo supporto, visto che poi la coppia di valute si muoverebbe poi nella direzione del trend primario.

Scendiamo al timeframe ad 1 ora

Grafico 1 ora

Guardando il grafico 1 ora possiamo vedere che il livello di supporto stato testato più volte. Questo fa vacillare un pò la convinzione che tale livello possa essere violato. Infatti vediamo che da quella fascia di prezzo sono partiti diversi movimenti al rialzo, alcuni anche abbastanza evidenti.

 

Utilizzando questi tre grafici della AUD / USD in tre tempi diversi, speriamo siamo stati in grado di dimostrare che un operatore può usare diversi Time Frame Analysis per ottenere una maggiore comprensione e la fiducia di come una coppia si sta muovendo e come ottimizzare il loro entrata nella direzione del trend.

Apri un conto di trading

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *