Installare MetaTrader su Linux

installare MetaTrader4 su Linux

Questo tutorial si prefigge l’obiettivo di spiegare come installare la piattaforma di trading MetaTrader 4, su un sistema operativo GNU/Linux.

Tutti i test sono stati effettuati su un Acer TravelMate P253-M equipaggiato con la distribuzione Ubuntu 15.10. Altre distribuzioni GNU/Linux o versioni precedenti a quella sopracitata non sono state testate, ma dato che, come vedremo, l’unico requisito per il funzionamento del software è l’utilizzo di WINE, non si dovrebbero riscontrare problemi di alcun genere.

MetaTrader è un software terminale che permette di operare nel Forex, gestendo ordini, grafici e quotazioni in tempo reale, sviluppato per essere utilizzato su sistema operativo Microsoft Windows.

Non esiste una versione nativa per GNU/Linux, ne tanto meno è possibile ricorrere alla compilazione da sorgenti, in quanto si tratta di software proprietario. Per questo motivo, i sorgenti non vengono rilasciati, rendendo impossibile la realizzazione di binari nativi per piattaforme diverse da quella di utilizzo.

Fortunatamente, con qualche accorgimento, è possibile installare e utilizzate il terminale in ambiente Unix grazie all’utilizzo di WINE. La procedura è semplice da realizzare e assolutamente sicura. Opero personalmente nel Forex utilizzando Meta Trader 4 su Linux e non ho mai riscontrato problemi.

Prima di iniziare un piccolo accenno su cosa è WINE, cosa necessaria per eliminare ogni dubbio sulla qualità dell’installazione. Garantisco che è come se si lavorasse sotto Microsoft Windows.

WINE è acronimo di Wine Is Not an Emulator, e già dal nome si evince che no siamo davanti al solito software di emulazione o virtualizzazione che forniscono un buon utilizzo, ma a discapito delle prestazioni.

WINE è un’implementazione delle Application Program Interface (API) di Microsoft Windows e in pratica non fa altro che permettere l’esecuzione di eseguibili Windows in GNU/Linux. Il tutto semplicemente “facendo credere” al software utilizzato di essere nell’ambiente che conosce.

Allo stato attuale molti applicativi nativi per Windows girano tranquillamente sotto GNU/Linux con Wine senza bisogno di accorgimenti o attività correttive. Anche MetaTrader 4, attualmente non ha più bisogno dell’installazione di librerie dinamiche DLL, che in passato non erano presenti in un sistema GNU/Linux con un’installazione standard di Wine.

Installazione di Wine

Bene è ora di iniziare, la prima cosa da fare è installare Wine. Se anche voi state utilizzando Ubuntu, basterà aprire Ubuntu Software Center, cercare Wine nell’apposito campo di ricerca e selezionare la riga evidenziata nell’immagine.

wine su ubuntu software center

In alternativa, collegarsi al sito ufficiale winehq.org, andare nella sezione Donwload e scegliere il kit di distribuzione per Ubuntu. Fare clic sul collegamento appropriato per installare l’ultima versione.

Attualmente, la release stabile è la 1.8.2. Il sistema vi chiederà di aprire il collegamento tramite Ubuntu Software Center, accettate e cliccate su Installa, attendendo il completamento dell’installazione. A quel punto sarà già essere possibile lanciare file eseguibili di Microsoft Windows su Ubuntu.

Installazione tramite terminale

È anche possibile utilizzare il Terminale per installare Wine, senza usare l’interfaccia grafica di Ubuntu.

Eseguire il seguente comando per aggiungere il repository da cui verrà installato Wine

Dopo la sua esecuzione, aggiornare i dati dei pacchetti APT utilizzando il seguente comando:

Finita l’esecuzione, è possibile avviare l’installazione di Wine, con la seguente riga di comando

Installazione di MetaTrader

Ora possiamo finalmente installare MetaTrader. Personalmente, avendo una partizione con Windows 10, sulla quale avevo precedentemente installato la piattaforma, ho copiato la cartella MetaTrader4 installata su Program Files(x86) sulla Scrivania di Ubuntu.

A quel punto, basta selezionare il file terminal.exe, con il tasto destro scegliere Apri Con e tra le applicazioni disponibili, dovrebbe comparire l’opzione “Wine Carica Programmi Windows”.

Se non avete una partizione con Windows, niente paura. Basterà andare sul sito ufficiale della casa produttrice di MetaTrader, MetaQuotes e scaricare l’eseguibile per Windows. Al termine del download, sempre con il tasto, fare clic su Apri con – > Wine Carica Programmi Windows.

Installazione di MetaTrader4 su Ubuntu 15.10

Apri un conto di trading

1 opinione su Installare MetaTrader su Linux

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *