Recensione broker Trading 212

recensione broker trading 212

Trading 212 è un broker forex che fa riferimento a Avus Capital, una società d’investimenti finanziari, autorizzata dalla Consob e tutti gli altri enti di vigilanza europei.

Siamo rimasti molto colpiti dalla usabilità del suo sito web e della piattaforma. Senza tanti giri di parole, si può tranquillamente affermare, che anche chi non hai mai avuto esperienze con il Forex può utilizzare questo broker. Ovviamente si fa riferimento al conto demo, necessario per apprendere le tecniche e le logiche del mercato prima di aprire un conto reale.

Trading 212 è un broker No Dealing Desk, ossia che non fa da controparte al cliente e opera attraverso il sistema Straight Trough Processing, assicurando la liquidità al trader rivolgendosi a una cerchia ristretta di fornitori abituali.

Maggiori informazioni sulle tipologie di broker

È possibile aprire un conto con Trading 212 sia impostando l’Euro come valuta, sia scegliendo di operare in dollari. Per quanto riguarda il conto demo, la sua durata è illimitata, dando la possibilità al trader dilettante di fare tutta la pratica che ritiene opportuna.

Piattaforma di trading

La piattaforma di Trading 212 è accessibile solo attraverso il browser, ma dispone ovviamente delle applicazioni per Android e iOS, scaricabili da Google Play e Apple Store, totalmente gratis.

Siamo delle opinione che il Trading vada fatto esclusivamente dal PC e in tal senso la piattaforma di Trading 212 è altamente performante, con la possibilità d’inserire indicatori tecnici, livelli chiave e trendline.

Non è prevista la funzionalità multichart per osservare due o più coppie di valute contemporaneamente, ma ci si può muovere velocemente attraverso la propria watching list.

Si hanno a disposizione tutte le tipologie di ordini pendenti, con diverse modalità d’inserimento e di gestione. Inoltre la velocità di esecuzione è veramente performante e grazie alla disponibilità di liquidità sarà veramente difficile trovarsi di fronte uno slippage.

Condizioni di trading

Il deposito si può effettuare attraverso carta di credito, bonifico bancario o Paypal. Non sono previsti costi aggiuntivi, fatta eccezione per i prelievi effettuati con la carta di credito, per i quali si dovrà mettere in conto una fee del 2%.

Per aprire un conto con questo broker sono sufficienti 100 euro, come per la maggior parte dei concorrenti. La somma massima depositabile è di 500.000 euro e viene data la possibilità di aprire più conti. In passato questa era l’unica soluzione per sfruttare l’hedging, andando a coprire posizioni aperte, ma da qualche mese è stata abilitata questa modalità di trading rendendo inutile questo stratagemma.

Di base la leva finanziaria è impostata a 1:100 ma può essere aumentata, contattando l’assistenza clienti, fino a 1:200.

Gli strumenti tradabili sono tantissimi, abbiamo tutte le principali coppie di valute e i relativi cross, alcuni cambi esotici, indici azionari, CFD delle materie prime (preziosi e energetici) e anche alcune azioni dei grandi mercati (New York, Londra e Milano).

Per la maggior parte delle valute sono previsti due varianti, una con spread fissi, l’altra con spread variabili. Prendendo come riferimento il cambio EUR/USD, dove lo spread è intorno a 1.9 pips, possiamo notare come siamo leggermente al di sopra di altri broker, ma per un’operatività rilassata e a lungo termine, il broker va più che bene. Se invece si è dediti allo scalping, il consiglio è di cercare altrove.

Come la maggior parte dei Broker Forex, il trader sarà avvertito quando il margine richiesto per coprire un’operazione in corso toccherà la soglia del 20% del capitale (margin call) e nel caso di un ulteriore abbassamento tutti i trade aperti saranno chiusi in automatico.

Per quanto riguarda l’assistenza, si hanno a disposizione i classici canali di comunicazione; telefono, e-mail e chat istantanea.

Apri un conto di trading

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *